ISAL - 3 ottobre 2015


Locandina cento cittą contro il dolore

Cento città contro il dolore

Con l'evento cento città contro il dolore, ISAL scende in piazza ed entra negli ospedali per offrire ai cittadini un’informazione esaustiva sul dolore cronico, far conoscere i principi sanciti dalla legge 38/2010 (diritto ad accedere alla rete dei centri per la terapia del dolore e cure palliative), sollecitare i mass media a dare il loro contributo nella battaglia contro il dolore cronico e raccogliere fondi per sostenere una ricerca ancora poco finanziata.
La Giornata Cento Città contro il dolore è un evento che coinvolge le sedi nazionali ISAL, le associazioni che con protocollo d’intesa condividono lo scopo sociale della Fondazione, la rete associativa internazionale e le associazioni di pazienti, prima fra tutte.
La Giornata nasce sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica e lo scorso anno si è fregiata del Patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, della Conferenza Stato Regione, e del logo del Semestre Europeo a giuda italiana.

Locandina cento cittą contro il dolore
 
Il dott Carlo Antonelli con il dott Gianvito Corona e una volontaria del''associazione Gigi Ghirotti
 
Logo Azienda Sanitaria PotenzaFoto dell'evento: cento città contro il dolore - Fondazione Isal
ASP Potenza, POU Melfi - Venosa, Ospedale San Giovanni di Dio, Melfi (PZ) 3 Ottobre 2015, ore 8.00-15.30
 
Preparazione del punto di accoglienza  
   
Personale del servizio  

Il Quotidiano del sud: 3 Ottobre 2015

 
Articolo  

Fondazione Gigi Ghirotti

 

 
Comunicato stampa  
Volantino all'utenza ASP Potenza 3 Ottobre 2015  
TG7 Basilicata  

 

 

 

Struttura del sito | Mission | Messaggio all'autore | ©2003 www.ipnosiedolore.it