Il Prof. Rolando Weilbacher


Prof. Rolando Weilbacher

Nato a Magonza (Germania) il 17 aprile 1924, residente a Milano in Piazza Principessa Clotilde, psichiatra e psicoterapeuta, è cofondatore della Società italiana di ipnosi ericksoniana di Roma e membro Consigliere del C.D. della Società Italiana di Ipnosi. . Già segretario dell'Associazione medica italiana per lo studio dell'ipnosi, autore di varie pubblicazioni scientifiche, insegna nei corsi di ipnosi clinica dell'Ospedale San Carlo Borromeo di Milano e alla Scuola di ipnosi e psicoterapia ericksoniana di Roma. Appassionato di gommonautica è sposato con due figli e vive a Milano.

 

Dimostrazione di ipnosi Weilbacher - Antonelli

 

 

 

Il professor Weilbacher

nel suo studio durante una dimostrazione di ipnosi clinica, con la moglie dell'autore ed una amica.

 

 

 

 

 

 

 

 

Curriculum vitae

1949 (luglio): Laurea in medicina e chirurgia Università di Genova
1970 (ottobre): Diploma di specializzazione in Psichiatria, Università di Milano
1968 (settembre): Diploma di partecipazione al I° corso di Ipnosi Clinica e Sperimentale presso Ospedale S. Andrea di Vercelli (Direttore Prof. F. Granone)
1970,72: Consulente per Ipnositerapia: Divisione Neurologia Ospedale S. Andrea, Vercelli (Primario Prof. F. Granone)
1978 Malmö Svezia: Partecipazione al Workshop su Medicina Psicosomatica e applicazioni dell'ipnosi e del T.A.
1985,95: Socio fondatore, Segretario e docente alla Scuola Italiana di ipnosi clinica e sperimentale della Società Italiana di Ipnosi, Milano
1987,1994 Milano: Ospedale Fatenefratelli e Oftalmico, Milano, Consulente medico psicoterapeuta Ambulatorio Servizio di Psichiatria
1991 (novembre) Milano: Coordinatore e docente: Corso Ipnosi clinica in "Milano Medicina": International Meeting on new trends in Medicine
1993,2003 Milano: Coordinatore e docente: Corsi di Ipnositerapia presso Azienda Ospedaliera S. Carlo Borromeo
1993 Roma: Socio fondatore Società Italiana di Ipnosi affiliata alla International Society of Hypnosis
1994,2003 Roma: docente al Corso Quadriennale di formazione in ipnosi clinica e psicoterapia Eriksoniana della Società Italiana di ipnosi

Principali dati bibliografici:

Weilbacher R., Rivardo M.: Psicofilmterapia multifasica individuale e di gruppo dell'alcoolismo cronico. Rass. Ipnosi Med. Psicos., 29, 666, 1975.

Weilbacher R.: L'uso dell'ipnosi nella terapia del comportamento. Rass. Ipnosi Med. Psicos., 32, 881, 1976.

Weilbacher R., Alberti G.G.: Ulteriori osservazioni nella applicazione dell'ipnositerapia nella dissuefazione degli alcolisti in un reparto di psichiatria d'urgenza. Rass. Ipnosi Med. Psicos., 33, 927, 1977.

Weilbacher R. e Freni S.: Psicofilmterapia nel trattamento dell'alcoolismo. Il pensiero medico, editore, Roma, 1979.

Weilbacher R.: Ipnosi e comportamento. Atti Congr. Internaz. Ipnosi e T.A., CISSPAT, Padova, 1980.

Weilbacher R.: La convergenza della aspettativa nel rapporto ipnotico. Riv. ital. ipnosi clin. sper., 1, 20, 1983.

Weilbacher, R., Gandolfi, A. (2001), Ipnosi indiretta in circostanze insolite, seminario internazionale The use of the therapist s self in Ericksonian therapy (Società Italiana Milton Erockson, Società Italiana di Ipnosi), Capri.


Weilbacher e Bosisio, l’ipnosi nella disassuefazione tabagica

Smettere di fumare con l’ipnosi, di Rolando Weilbacher e Carla Bosisio.
Franco Angeli, Collana Le Comete, Milano 2010.


Numerosi sono i metodi utilizzati per la disassuefazione tabagica, basati soprattutto su terapie farmacologiche, ma si è visto che ogni metodo antitabagico ha successo solo se accompagnato da un supporto psicologico, e il supporto psicologico più efficace, nell'esperienza degli autori, Rolando Weilbacher e Carla Bosisio, è l'ipnosi.
Al volume, che contiene una descrizione schematica ed essenziale dei fattori che caratterizzano il tabagismo (personalità del fumatore, dipendenza, pericoli, patologie), è allegato un supporto audio che riproduce due sedute di ipnosi finalizzate a far diventare chiunque un “non fumatore". Si tratta, infatti, di una tecnica ipnotica ad “ampio spettro”, universalmente applicabile, capace di agire sia sui comuni fattori psicologici e motivazionali, che su alcuni tratti della personalità del tabagista. I messaggi trasmessi nelle due sedute di ipnosi - una con voce maschile, l’altra con voce femminile - sono orientati a rimuovere l'ansia, a stimolare disgusto o indifferenza verso il fumo, ad aumentare l'autostima. Le persone vengono messe in condizione di affrontare la vita quotidiana senza necessità di fumare e senza sofferenza. In sintesi, il libro, col suo supporto audio, si propone come strumento per liberarsi dalla schiavitù del fumo e per vivere i momenti successivi con maggiore serenità, tranquillità e senza paura delle conseguenze.

 


Struttura del sito | Mission | Messaggio all'autore | ©2003 www.ipnosiedolore.it