Verbalizzazioni

INDUZIONE FORMALE
( Aspetta qualche istante e rilassati ... )

Ora puoi sederti e metterti comodo.

Sto per metterti in uno stato,

in cui sarai più ricettivo del solito.

Ti aiuterò con le mie parole

a concentrare meglio la tua attenzione,

ripetendole

quando sarà necessario.

Sarai molto rilassato

durante questa seduta

e anche dopo di ti sentirai bene,

libero da ogni tensione,

calmo e riposato.

Stringi il pugno destro serrandolo il più possibile,

poi lascialo andare ...

sentirai la differenza tra muscoli tesi e muscoli rilassati.

Ora dedica un po' di tempo a prender coscienza

delle zone scomode e tese del tuo corpo,

contraendo o stirando i muscoli interessati e poi rilassandoli... .

Ora puoi concentrati meglio sul tuo respiro.

inspirando ed espirando lentamente, molto lentamente,

ogni tanto fa' un respiro il più profondo possibile,

trattienilo un po' poi espira lentamente

concentrandoti sulla piacevole sensazione di rilassamento che segue.

Respira lentamente e profondamente

pronunciando mentalmente la parola 'rilassati', mentre espiri ,

... con l'inspirazione prendi l'aria pulita

e l'ossigeno che ti carica di fresca energia,

... e con l'espirazione esce tutta la tensione, ti abbandona,

fluisce fuori dal tuo corpo.

Se ci sono rumori esterni, lascia che passino sopra di te e che si allontanino,

perdendosi in lontananza come le grida dei bambini che giocano sulla spiaggia.

INSPIRAZIONE:

ossigeno e calma che si diffonde nella mente

ESPIRAZIONE:

rilassamento


Ora, lascia che la tua mente ti trasporti all'immagine o al ricordo rilassante che preferisci, a un momento in cui stavi veramente bene... pensieri ... emozioni ... sensazioni passano leggere nella tua mente ...
Rallentando il respiro, rilassandoti e occupando la mente con un immagine piacevole, puoi tenere sotto controllo la tensione in qualsiasi momento e mantenerti più calmo e tranquillo...
Quello che poi ti dirò sarà accettato dal tuo inconscio e farai di esso una componente istintiva del tuo modo di vivere... ogni qual volta si presenterà una situazione di tensione, reagirai rilassandoti, rallentando il ritmo del respiro e occupando la mente con pensieri piacevoli.
Così lascia rilassare sempre di più il tuo corpo, in modo da godere del benessere che desideri e di cui hai bisogno e mentre ti rilasserai ancora di più, io seguiterò a parlare...
forse sarai consapevole di tutto quello che dico e lo ricorderai chiaramente, forse, invece, ricorderai molto poco, ma questo non ha importanza.
Anche se non ascolti coscientemente, il tuo inconscio prenderà attentamente nota di quello che dico... qualsiasi cosa faccia con la tua attenzione conscia, andrà benissimo perché il tuo inconscio registrerà in modo indelebile ogni cosa senza il minimo sforzo, senza fatica, lasciandoti rilassato e lo sarai sempre più..."

lago Iseo (Brescia) foto autore.

RINFORZO DELL'IO

Da questo momento in poi ti sentirai più forte ed energico non ripenserai tanto su di te e sulle tue difficoltà, proverai un interesse sempre maggiore per ciò che fai, per ciò che succede intorno a te... saprai pensare con più chiarezza, saprai concentrarti meglio e prestare tutta la tua attenzione a ciò che fai . Studierai meglio e con più interesse... Sarai sempre più sicuro di te, la tua sicurezza aumenterà di giorno in giorno ti sentirai capace di fare quello che vorrai, quello che dovrai e quello che dovresti saper fare... sarai sempre più indipendente, sempre più in grado di reggerti sulle tue gambe e di badare a te stesso.. scoprirai che ciò che ti agitava non ti agita più... ti sentirai calmo, lontano, distaccato. Il senso d'impotenza appartiene ormai al passato, non ti preoccupa più, se anche dovesse riaffacciarsi alla tua mente, non ti disturba per niente.
Ora non importa più che cosa fa la tua mente conscia, perché sarà la tua inconscia a trovare nuove e sicure vie di soluzione dei tuoi problemi, che la tua mente conscia non conosce o ha dimenticato.
D'ora in poi sarai sempre più capace di razionalizzare e di dominare meglio i tuoi problemi... saprai stabilire le priorità e occuparti prima delle cose più importanti, lasciando per ultime quelle meno importanti ... saprai rifiutarti di assumere compiti e impegni che superino le tue possibilità.

 


PARTE SPECIFICA - MONTAGNA

... L'aria porta ossigeno e vita, come la brezza fresca della montagna o del bosco così depurata e ossigenata dalle piante, rinfrescata dalle loro foglie verdi, ora, puoi passeggiare senza fretta protetto da queste enormi piante secolari, al riparo anche dalla luce del sole che filtra debolmente rischiarando tutto il sottobosco, senza scottare, piacevolmente tiepida.
Forse, puoi raccogliere un bastone appoggiato sul terreno, forse vuoi costruirne uno tu, seduto all'ombra di una pianta o mentre cammini tranquillamente, un po' assorto fra i pensieri e le piacevoli sensazioni, come accompagnato da una dolce musica. ... mentre ad ogni passo i tuoi piedi calpestano la morbida erba è più facile sentire il fresco profumo della natura, ancora un po' umida per la leggera rugiada del mattino, così che è ancora più facile sentirsi profondamente liberi, così profondamente rilassati e sereni, mentre tutto il corpo si rigenera, gustando questa piacevolissima sensazione, ... come adagiati sulla tenera erba verde, con la consapevolezza sempre più chiara che nulla potrà turbare realmente questa serenità questo profondo senso di benessere che ha cominciato a farsi strada dentro di te, e che sempre più facilmente sarà rivissuto. Passato, presente e futuro si muovono dolcemente davanti ai tuoi occhi come il vento che muove delicatamente le foglie di queste piante secolari, piante che hanno visto tanto, hanno visto cose quando tu non eri ancora nato: pioggia, sole, tempeste, siccità, ... ma ora sono qui, ancora più forti, ... più alte, più belle, con i loro rami protesi verso il cielo verso il futuro ... e la loro corteccia scura, così ruvida e piena di fessure che nasconde e protegge un legno nuovo, liscio, lucido, che profuma piacevolmente, così stagione dopo stagione hanno preso dall'aria, dalla terra e dal sole, la loro energia, la loro forza... .
Stagione dopo stagione perdono le vecchie foglie che cadono secche e vengono calpestate passo dopo passo e si disperdono nella terra. Ora il passato è solo uno sbiadito ricordo senza alcuna importanza, ciò che conta è la piacevole sensazione che con la nuova stagione rinascono nuove e lussureggianti foglie, nuove idee, come i rami alzati verso il cielo, verso il futuro. ... Così , nella profumata aria del bosco, accarezzato dalla fresca e piacevole brezza, un nuovo mattino si è alzato, come questa piacevolissima consapevolezza che si troveranno nuovi frutti saporiti, colorati e profumati, funghi, buoni e consistenti cresciuti ora, nello spazio dio una notte.
Le vecchie foglie non ci sono più sono cadute, si sono sgretolate sotto i piedi e l'acqua le ha sciolte nella terra, ... terra che genera nuova vita. ... ciò che faceva soffrire non esiste più si è perso in lontananza e al suo posto sono sbocciate nuove idee una serena consapevolezza di essere sempre più padroni del proprio futuro, della propria vita.
Respiro dopo respiro entra aria nuova e la vecchia esce. ... Ora puoi continuare passeggiare tranquillamente gustando questa piacevole sensazione di libertà e di profonda serenità che meriti e di cui hai bisogno, consapevole che ormai nulla potrà turbarla e che potrai rivivere sempre più facilmente, come più facilmente potrai riprovare questa piacevole esperienza di sicurezza e di dolce armonia, di pace. ... Forse preferirai fermarti ancora qualche minuto a riposare lasciando che il tuo corpo continui ad assorbire i profumi, i colori, come questa piacevolissima sensazione di serenità e rilassamento e solo allora quando diverrai almeno un poco consapevole del grande lavoro che è iniziato e che continua dentro di tè, quando ti sentirai completamente tranquillo, sicuro e sereno potrai aprire gli occhi tirando un bel respiro profondo. E risvegliarti rilassato, completamente rilassato.

PARTE SPECIFICA - LA SPIAGGIA (02.09.2003)

... ora puoi sentire più profondamente quel senso di libertà e armonia di tutto il tuo corpo e di ogni sua parte.
Forse su questa spiaggia preferisci sdraiarti giocherellando con la sabbia calda fra le mani o magari all'ombra di una grande pianta o forse preferisci passeggiare in riva al mare o correre senza sforzo sul bagnasciuga, mentre la dolce brezza marina accarezza piacevolmente il tuo corpo e l'odore salutare del mare penetra nella gola e nei polmoni, quasi che senti il sapore del sale con la lingua, trasportando nuova forza vitale.
Così il sole attraversa gli occhi chiusi penetrando nella tua testa rischiarando la mente e i pensieri e il piacevole calore scende verso la gola, giù, portando una benefica sensazione di armonia, giù fino al cuore portando luce come gioia protezione e sicurezza, una luce potente, piacevolmente calda, benefica che spinge giù, giù ogni tensione ogni cosa ogni problema, via dalla gola, dallo stomaco e ancora più giù via dall'addome e più giù fino alle gambe, fino ai piedi, ... ed ora, lentamente fuoriesce dalle dita dei piedi per disperdersi sulla riva del mare, mentre le tranquille onde spumeggianti cancellano le impronte dei piedi, una piccola onda si infrange sul bagnasciuga e quell'impronta che sembrava così profonda diventa biù leggera, superficiale mentre continui a camminare avanti senza bisogno di voltarti, perché davvero non ha più importanza ciò che è passato, conta questa piacevole sensazione di benessere questa benefica luce che rischiara e rassicura il futuro e i nuovi passi, poi un'altra onda si infrange sul bagnasciuga con una morbida schiuma bianca e si ritira verso il mare portando via ancora una volta un po' di impronta di problemi, ora l'impronta si è fatta proprio piccola, si può vedere solo un piccolo segno lasciato dal tallone e dei piccoli buchini delle dita, così, mentre continui ad andare avanti accompagnato dalla dolce armonia del suono del mare e del canto dei gabbiani, ti sembra di essere così leggero che potresti volare anche tu insieme a loro nel cielo azzurro, accarezzato da questo sole che ti avvolge, ti protegge, ti senti amato, così mentre le onde continuano a dissolvere le vecchie impronte, lasciate indietro , ti accorgi con piacere che la spiaggia è tornata liscia , bella come un tempo, prima che venisse calpestata e la forza e la bellezza del mare è sempre li con tè come la luce e il calore del sole, del nuovo giorno che rischiara i pensieri e il futuro che si apre davanti come un bel fiore profumato.
Ora se vuoi, quando lo desideri puoi voltarti per ammirare sorpreso come il mare ha eliminato ogni traccia, ... forse, li vicino si vede un poco l'impronta del dito grosso del piede sinistro, come un piccolo e buffo buchetto dove il pollice del piede sinistro, ancora un poco teso ha lasciato la sua impronta, o forse non c'è proprio nulla, ma non ha alcuna importanza, non ha davvero alcuna importanza. Quello che conta è questo stato di benessere di armonia e serenità che continuerà ad aumentare serenità e sicurezza che si rafforzeranno passo dopo passo così come ogni giorno nuovo e non ci sarà proprio alcun bisogno di stringere i muscoli, forse un po' di tensione prima di uscire completamente si sarà buffamente fermata nel pollice del piede sinistro, forse, ma non sarebbe di grande fastidio, quello che conta è che ora puoi sempre di più afferrare questa nuova e piacevolissima consapevolezza di una importante trasformazione come il bruco che si trasforma in splendida farfalla colorata felice di liberarsi nell'aria, nel dolce movimento della vita, così come puoi afferrare la sabbia calda del mare e lasciare che esca dalle dita delle mani e il vento la porta via, così potrai afferrare i problemi stringendo i pugni e con un respiro profondo distendere le braccia e aprire le mani per percepire con piacevole sorpresa come tutto scende e si allontana, uscendo dalle dita, fra le dita come la sabbia portata via dal vento.
Se lo desideri puoi riposare ancora un po' in questa bella e rassicurante spiaggia o correre senza sforzo oppure camminare lungo la riva in compagnia o da solo, oppure fermarti sotto l'ombrellone a chiacchierare piacevolmente o a guardare le piccole nuvole bianche nel cielo gustando questo senso di benessere, di sicurezza, di piacere e quando sarai perfettamente consapevole di questo splendido e importante cambiamento che sta avvenendo, quando fra qualche momento sarai certo di aver percepito questa nuova e armonica forza questa piacevole e rassicurante sensazione che si espande in tutto il tuo essere come la benefica luce del sole e l'aria ricca di vita del mare potrai semplicemente tirare un bel respiro profondo sgranchendoti un po' le spalle e le braccia e riaprire gli occhi.


 

Struttura del sito | Mission | Messaggio all'autore | ©2003 www.ipnosiedolore.it